Filosofia dell’anima – Sul canto del cigno del Berlusconi costretto dagli italiani al ruolo di comprimario.

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 13 aprile 2018 alle 16:50

  Si possono ingannare poche persone per molto tempo o molte persone per poco tempo. Ma non si possono ingannare molte persone per molto tempo. (Abraham Lincoln) La conferenza stampa del centrodestra post consultazioni con il Presidente della Repubblica, resterà senz’altro una “perla” da ricordare nella nostra scalcinata storia mediatica contemporanea. Secondo Il Fatto Quotidiano, Silvio Berlusconi, con la sua mimica esagerata e i suoi messaggi minacciosi neppure troppo subliminali contro i pentastellati, avrebbe offeso questi ultimi e umiliato Salvini; non sono d’accordo: con... Continua »

Scrivi un commento