Filosofia dell’anima – Hitler, Einstein e gli altri “prominent Jews”.

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 27 marzo 2019 alle 23:46

  “La follia di Hitler ha rovinato la vita dei miei cari” ha scritto Albert Einstein in una lettera inviata alla prima moglie Mileva il 17 aprile 1934. In quella stessa lettera – che è saltata fuori all’improvviso poco tempo fa e che poi è stata venduta a Los Angeles per circa 40000 dollari – il grande fisico parla anche delle difficoltà economiche che stava vivendo e che gli impedivano di prendersi cura come avrebbe dovuto del figlio schizofrenico, Edoardo. Non è questa la sola missiva spedita da Albert Einstein alla famiglia dall’America – dove si era rifugiato quando... Continua »

Scrivi un commento