Fermiamo il gasdotto e la mattanza degli ulivi

da Blog di Beppe Grillo — 19 marzo 2017 alle 11:38

di MoVimento 5 Stelle

Quello che sta accadendo in Puglia con il gasdotto TAP mostra il vero volto di una regione e di uno Stato che sacrificano la sostenibilità ambientale, e la tradizione locale legata al turismo, in nome dell'interesse di un colosso multinazionale, con la scusa dell'interesse strategico nazionale.

Il progetto del gasdotto TAP, in relazione al suo impatto sul territorio, non ha mai ottenuto tutte le necessarie autorizzazioni dagli enti competenti, dalla regione Puglia al ministero dell'Ambiente. Continua »

MoVimento 5 Stelle

Scrivi un commento