Farmaci biologici: “Quale continuità ospedale-territorio?”

da Salute H24 — 29 novembre 2019 alle 5:20


Valutare gli aspetti peculiari dei farmaci biologici, che negli anni hanno consentito a milioni di pazienti di beneficiare di terapie per molte patologie, spesso gravi e di complessa gestione, dall’utilizzo ospedaliero alla prosecuzione del trattamento sul territorio dopo la dimissione. Continua »

AntonioCaperna

Scrivi un commento