Elezioni irlandesi: Un altro mattone che crolla..

da XXI secolo? — 11 febbraio 2020 alle 3:05

.. ci siamo. Dopo la Brexit, nonostante i mugugni scozzesi ( e li si può anche capire visto che la loro economia e i finanziamenti dipendono in toto dalla UE), che ha creato un mercato alternativo a quello 'europeo', ora anche l'Irlanda si avvia sulla stessa strada: il Sinn Fein partito (storico partito indipendentista di sinistra del paese) ha stravinto (col 24,5%) le locali elezioni: non abbastanza da governare da solo ma da condizionare le future scelte si, eccome: con una piattaforma economica e sociale radicale. Continua »

Scrivi un commento