Economist elegge il “Paese dell’anno” per il 2018

da XXI secolo? — 19 dicembre 2018 alle 13:35

Fonte: W.S.I. 19 dicembre 2018, di Alberto Battaglia

 

La storia più recente ha mostrato che essere incoronati dall’Economist come “Paese dell’anno”, un riconoscimento assegnato alla nazione che ha visto il maggior progresso economico o sociale, può anche portare sfortuna. L’anno scorso le lodi andarono alla Francia, premiata per aver respinto il populismo di Marine Le Pen ed eletto il potenziale “salvatore d’Europa”, Emmanuel Macron. Continua »

Scrivi un commento