Ecco perché andrò a Madrid

da Camillo — 10 aprile 2018 alle 21:19

E certo che ci vado a Madrid. Ci vado lo stesso. Confesso di aver avuto qualche dubbio intorno al 70° minuto di Juve-Real, la settimana scorsa allo Stadium. Preso dallo sconforto per il terzo gol di Marcelo, e ancora abbacinato dalla chilena di Cristiano Ronaldo, ho pensato di disdire l’albergo in Plaza de Santa Ana e di farmi rimborsare il volo Alitalia, entrambi prenotati nel momento esatto del maledetto sorteggio di un mese fa, quasi per esorcizzare la sfida con i campioni d’Europa. Ma poi la ragione ha prevalso sul sentimento: claro que voy a Madrid.


Ci vado perché questa...

Continua »

Scrivi un commento