È il contenuto che vale. Dal computer all’automobile…

da Luca De Biase — 9 agosto 2017 alle 11:07

Se l’automobile è tornata a essere una tecnologia interessante lo si deve al contesto che la sfida a diventare connessa, sostenibile, autonoma: cioè all’esplosione dell’economia della rete, alla necessità di contribuire in modo decisivo alla qualità dell’ambiente, alle opportunità offerte dalla robotica, dall’intelligenza artificiale, dai big data… Insomma: l’auto dell’elettronica diventa anche un computer connesso che fa cose straordinariamente più avanzate, seguendo modelli di business rinnovati e con tecnologie dense di conseguenze.

Se assomiglia in un certo senso...

Continua »

Scrivi un commento