Dodici motivi più uno per votare la coalizione pd +europa

da Pietro Ichino — 28 febbraio 2018 alle 16:25

Al Partito democratico va riconosciuto, al di là di tutti gli errori e i difetti, il merito di aver dato un senso a questa legislatura, dalla quale il Paese esce un po’ più solido, un po’ meno provinciale e in una condizione che gli consente, se lo decide, di affrontare da protagonista il processo di costruzione della nuova Unione Europea

.
Rassegna dei principali risultati concreti conseguiti dai Governi Renzi e Gentiloni nel corso della XVII legislatura
, 1° marzo 2018 – La sconfitta nel referendum e la perdurante necessità della riforma costituzionale     . Continua »

Scrivi un commento