Della scrittura (3) – Sul danno procurato dai cosiddetti editori a pagamento e sulla mafia distributiva. Un monumento a Jeff Bezos, mio idolo!

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 6 settembre 2018 alle 9:24

  In questi giorni il patron di Amazon Jeff Bezos è diventato trilionario. Ecco un raro caso dove quel guadagno è meritato: fosse per me gli farei un monumento a quell’uomo! Sarebbero infinite le ragioni per cui lo meriterebbe, ma da autrice e da piccolo editore serio, in questa sede voglio discutere i due principali: Grazie ad Amazon la guerra contro la mafia, i “compari” della distribuzione, è finalmente iniziata e godo al pensiero che avrà un solo esito possibile. Grazie ad Amazon finalmente i piccoli editori possono tornare a fare il lavoro che sempre avrebbero dovuto fare:... Continua »

Scrivi un commento