Deficit, Ue chiede lumi all’Italia. “Spread a 300 poi crollerà”

da XXI secolo? — 29 maggio 2019 alle 14:06

Fonte: W.S.I. 29 Maggio 2019, di Daniele Chicca

 

Il governo ha appena ricevuto una lettera in cui la Commissione Europea chiede spiegazioni sulla mancata riduzione della traiettoria del debito e sulla violazione delle regole sul deficit. La missiva, che porta la firma di del vice presidente dell’organo esecutivo europeo Valdis Dombrovskis e del commissario agli Affari Economici Pierre Moscovici, dice che le stime economiche del governo (su cui si basavano i conti dell’ultima legge di bilancio) sono state smentite dai fatti.

A essersi rivelate scorrette,… Continua »

Scrivi un commento