Deficit al 2,04%? Ma non è una grande presa per il c…? Ci siamo arresi a Juncker? Più che il trio l’ha vinta il Tria…

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 12 dicembre 2018 alle 13:57

D’accordo tutto, d’accordo con la necessità di mercanteggiare con i burocrati di Bruxelles, d’accordo lo spread, ma quando il Salvimaio annuncia che lo sforamento del decifit previsto passa dal 2,4% allo 2,04%, l’impressione che ci stiano prendendo per il culo è molto forte. Ancora più forte è l’impressione che il trio Di Maio-Conte-Salvini si sia arreso a Juncker e al suo uomo all’interno della compagine governativa, il ministro Tria. Francamente questo stato delle cose non piace e bisognerebbe scriverlo, non fare come il “Fatto” di Gomez che fa finta di nulla e crea... Continua »

Scrivi un commento