Cosmetovigilanza: Il contributo della farmacia nel monitoraggio dei prodotti

da Salute H24 — 15 luglio 2017 alle 15:47


Vengono a diretto contatto con la pelle che è un organo molto sensibile e quindi devono essere scelti con particolare cura. Dal 2009 i cosmetici secondo una direttiva dell’Unione Europea [Regolamento (CE) n.1223/2009] vengono tenuti sotto “sorveglianza” perché possono causare effetti indesiderabili anche gravi. Continua »

AntonioCaperna

Scrivi un commento