Commissione Ue pronta a bocciare manovra, pressing su deficit/Pil

da XXI secolo? — 1 ottobre 2018 alle 15:15

Fonte: W.S.I. 1 ottobre 2018, di Mariangela Tessa

 

La Commissione europea è pronta a bocciare la manovra del governo italiano a novembre e ad aprire “una procedura sui conti verso febbraio”.

Lo scrive oggi il quotidiano la Repubblica aggiungendo che il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, subirà “una forte pressione affinché almeno provi a cambiare i numeri del deficit”, indicato al 2,4% dal 2019 al 2021.

Segnali dei primi contrasti con Bruxelles erano d’altronde emersi già all’indomani dell’accordo sul DEF. Continua »

Scrivi un commento