Ciechi che seguono un cieco. La società odierna spiegata con Pieter Bruegel

da XXI secolo? — 20 febbraio 2019 alle 15:35

Fonte: Il Fatto Quotidiano Società | 18 Febbraio 2019 

 

La potenza dell’immagine, nella sua immediatezza dirompente, è incredibilmente superiore, in molti casi, rispetto a quella mediata del concetto. Il concetto, diceva Hegel, ha bisogno di pazienza e di mediatezza. L’immagine, per parte sua, si impone con forza e senza mediazioni. Continua »

Scrivi un commento