Chernobyl, 1986. Non si deve sapere.

da I diari dello scooter — 9 luglio 2019 alle 8:39

Era aprile ma c'era un caldo come a ferragosto.  Avevo 11 anni e ricordo quel giorno come fosse ieri, vestiti a festa per la comunione di un'amica di famiglia. Mio fratello con degli improbabili pantaloni bianchi che negli anni ottanta però andavano di moda e io in azzurro credo.  Il giardino della suore sembrava il Wyoming, anche i pesciolini rossi del mini laghetto chiedevano pietà. Non sapevamo nulla.  Nella Russia sovietica tra la notte del 25 aprile e il 26 aprile del 1986 nel Reattore 4 della centrale di Chernobyl successe una cosa inimmaginabile prima. L'esplosione del... Continua »

Ernest

Scrivi un commento