Brexit: per rimediare a buco di bilancio, Ue studia tre nuove imposte

da XXI secolo? — 11 marzo 2018 alle 12:43

Fonte: WSI 9 marzo 2018, di Daniele Chicca

Per colmare il grosso buco di bilancio che si verrà a formare in seguito alla Brexit, ossia all’addio del Regno Unito dall’Unione Europea, le autorità di Bruxelles stanno studiando l’imposizione di non una ma tre nuove tasse.

Oltre alla web tax di cui si è già ampiamente parlato, allo scopo di recuperare i circa 10 miliardi di euro annui stimati di minore compartecipazione del Regno Unito al budget, il parlamento Ue sta pensando di introdurre anche un’imposta sulle transazioni finanziarie e una tassa di tipo “ambientale”,… Continua »

Scrivi un commento