Ancora su Hong Kong senza pace

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 10 giugno 2019 alle 10:54

di Michele Marsonet. Senza dubbio Hong Kong continua a essere una spina nel fianco della Repubblica Popolare Cinese. Nonostante tutti i tentativi di normalizzazione messi in atto da Pechino, molti cittadini della ex colonia britannica non vogliono saperne di essere “normalizzati” e ogni occasione è buona per scendere in piazza, cosa pressoché impossibile nella Cina continentale. Si rammenti, a tale proposito, che solo a Hong Kong si sono svolte manifestazioni per commemorare la repressione di Piazza Tienanmen del 1989, il che ha molto irritato il governo cinese. In questi giorni si... Continua »

Scrivi un commento