Altro che bavaglio! Caro Di Maio, bene cancellare anche i finanziamenti editoriali indiretti, ma tu e il Movimento dovreste stare dalla parte degli editori italiani onesti e non della mafia transoceanica…

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 12 settembre 2018 alle 12:32

  Sono certa che, non mancando tra i lettori di Rosebud tanti sostenitori del M5S, qualcuno di questi potrà girare il link di questo post a Luigi Di Maio e al suo staff, perché no? Le “critiche” di fatto fanno bene a ogni politico valido come è certamente il caso di Luigi Di Maio, del resto Rosebud non è l’incensante “Fatto Quotidiano”. Vero è pero che si fa fatica a comprendere la posizione del Movimento Cinque Stelle rispetto alla questione del Copyright, e a dato business “camuffato” svolto in Italia da scaltri figuri d’oltreoceano. Ne deriva che prima Di Maio... Continua »

Scrivi un commento