Aforisti, populisti, mirabili.

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 20 febbraio 2019 alle 20:31

Ho scritto diverse volte che, data l’età giornalistica barbara che viviamo, io di norma preferisco leggere i commenti in calce piuttosto che gli articoli pubblicati sui quotidiani online. Di mio non amo commentare, anche perché in dati luoghi, come per esempio in calce agli articoli pubblicati da “Il Fatto Quotidiano”, le “perle aforistiche” altrui, animate da uno straordinario spirito goliardico, si sprecano. Così, dato che Rosebud è un sito mirabile dedicato a raccogliere la scrittura mirabile dei tempi (che non è quella patinata), cioè la scrittura di tenore... Continua »

Scrivi un commento