A proposito del ridicolissimo flash mob della FNSI… dopo lo stalking mediatico alla Raggi. E sul reato di lesa maestà di Stampa!

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 11 novembre 2018 alle 14:33

  Immaginate se al posto di Virginia Raggi ci fosse stata la vostra ragazza, vostra moglie, vostra sorella, vostra madre. Immaginate un vostro caro che, solo in virtù del fatto che occupa una data posizione, viene fatto oggetto per due lunghi anni di infinite calunnie, o peggio ancora di insinuazioni, viene portato a doversi quasi vergognare di uscire. Se un fatto del genere accadesse a una qualsiasi persona, sarebbero le anime nobili sedute nelle redazioni dei giornali a stracciarsi per prime le vesti, a porsi e imporsi come i paladini dell’etica. Del miglior sentire umano.... Continua »

Scrivi un commento