A proposito dei funerali di Emmanuel

da Ideateatro — 10 luglio 2016 alle 13:18

Papa Francesco: "Il prossimo è anche il migrante che vogliono cacciare". Signore, io sono così prossimo a te anche se non degno di mangiare alla tua mensa, ma di’ soltanto una parola ed io mi recherò di gran carriera in cucina per mangiare il cibo avanzato dei tuoi santi… perché c’ho una fame che solo Dio sa! E ora che mi sono saziato, Signore, a proposito, chi sarà il mio prossimo uccisore? (Parola di migrante di colore) (Ideateatro. Non è consentito ripubblicare senza il consenso dell'autore.)
Per visualizzare Link e Immagini del post cliccate sul titolo Continua »

Giorgio A. Iacono

Scrivi un commento