A che santi votarsi

da Wittgenstein — 11 febbraio 2019 alle 2:21

E insomma, tolto chi si perde ancora in capricci ed equivoci sull’uso della parola “élite”, mi pare che le persone progressiste che hanno finalmente cominciato ad affrontare il declino egoista, retrogrado e ignorante delle nostre società e della nostra politica,...

L'articolo A che santi votarsi sembra essere il primo su Wittgenstein.

Continua »

Scrivi un commento