4 marzo 2018, cambiamo l’Italia (60) – Ma per chi sta facendo campagna elettorale il leader forzista? Chi sarà il suo misterioso Premier salvatore della patria? (Sul bluff politico di Berlusconi – Parte terza).

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 11 febbraio 2018 alle 14:53

Silvio Berlusconi l’avrebbe garantito: nessuna alleanza col PD! Certo che non gli serve un’alleanza col PD, metà degli attuali candidati piddini sono ex fuorisciti da Forza Italia, dal PDL, dall’ultimo centro-destra o hanno con le politiche berlusconiane una sorta di affinità elettiva; ne deriva che a Berlusconi, qualora si trovasse nella posizione di doverlo fare nei giorni successivi alle elezioni politiche, basterà emettere quel particolare richiamo quasi istintivo, maternale nella sua natura, che in un modo o nell’altro costringerà ogni pecorella smarrita a tornare... Continua »

Scrivi un commento