4 marzo 2018, cambiamo l’Italia (59) – L’acuto dei Cinque Stelle nel silenzio siderale della Stampa italiana. Il leader Di Battista stende in una le velleità del ducetto e manda Berlusconi al tappeto per KO tecnico.

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 10 febbraio 2018 alle 5:46

Ci stanno dicendo, tutti loro, che se vincono i Cinque Stelle lasceranno l’Italia: pensate, abbiamo la possibilità di toglierceli dai coglioni tutti insieme! Alessandro Di Battista L’Italia c’è, i Cinque Stelle pure. Dopo mesi e mesi di attacchi vergognosi nei confronti di questi ragazzi, nei confronti di Virginia Raggi, degli altri sindaci pentastellati, di buona parte del popolo italiano che li sostiene, ma che a un tempo sembrava incapace di difendersi, ecco l’acuto… memorabile, indimenticabile lanciato ieri sera in quel di Arcore da un leader politico italiano atipico nella... Continua »

Scrivi un commento