4 marzo 2018, cambiamo l’Italia (58) – Ci avevano raccontato un Nord vinto e convinto, invece… incantati da Arcore.

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 9 febbraio 2018 alle 18:42

Non riesco ancora a credere a ciò che si è visto stasera in quel di Arcore, a pochi chilometri dalla villa di Silvio Berlusconi, durante il comizio di Alessandro Di Battista. Credo che una scena così non si sia mai vista nell’Italia moderna, e non parlo tanto delle accuse di mafia dibattistiane e delle querele di Berlusconi, quanto piuttosto di quella piazza gremita che in coro leggeva la sentenza di condanna a Dell’Utri. La scena che si è vista, contrastava in maniera importante con tutto ciò che ci vanno ripetendo da mesi in tv, sui giornali, di un Nord completamente piegato,... Continua »

Scrivi un commento