4 marzo 2018, cambiamo l’Italia (57) – Otto e mezzo: invito a cena con delitto. Alleanza post-elettorale M5S-PD: il bravo Travaglio, sempre meglio “attrezzato” di Cacciari, corregge il tiro, ma non basta…

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 9 febbraio 2018 alle 16:11

“Travaglio,” ha chiesto a un certo punto Lilli Gruber questa sera “pensi che sia davvero possibile una allenza post-elettorale tra M5S e PD?”. Mi si è fermato il cuore. Da un lato, solo cinque minuti prima, proprio in quello stesso studio, il filosofo Massimo Cacciari, dando ancora una volta chiara evidenza che la filosofia non è materia per noi italici, si interrogava “Perché Renzi non potrebbe provare ad agganciare i Cinque Stelle?”, dall’altro lato, poche settimane fa lo stesso direttore de Il Fatto Quotidiano se ne era venuto fuori con la straordinaria boutade che,... Continua »

Scrivi un commento