20 anni fa Amazon si quotava in Borsa.

da Estremo Occidente — 18 maggio 2017 alle 13:52

Molte le rievocazioni e i bilanci che si fanno qui:
1) E' una delle aziende digitali che più hanno cambiato il nostro modo di vivere, mettendo in crisi prima le librerie poi tutta la grande distribuzione.
2) E' anche l'investimento più redditizio della storia: un dollaro investito in Amazon vent'anni fa ha moltiplicato 500 volte il suo valore.
3) Dettaglio oggi non trascurabile, il fondatore e chief executive Jeff Bezos ha investito una (minuscola) parte della sua fortuna nell'acquisto del Washington Post diventando così uno dei capitalisti più esposti nella guerra contro Trump.

Continua »

rampini_1

Scrivi un commento